Markets.com è una società di brokeraggio online che tratta Forex, CFD, azioni, indici e ETF fondata nel 2006. La piattaforma è di proprietà e viene gestita dalla società Safecap Investment Ltd, una sussidiaria di Playtech PLC. La holding è quotata sulla Borsa di Londra e opera con l’acronimo “PTEC”. Playtech Plc è parte costituente dell’indice di mercato FTSE 250. Questa società è presente ormai nel mondo del trading online da diversi anni e rappresenta un punto di riferimento per i trader che vogliono investire sui mercati finanziari grazie al trading con i CFD.Oltre a essere sponsor ufficiale dell’Arsenal Football Club, Markets.com è un broker regolamentato in due diverse giurisdizioni, l’eurozona e il Sud Africa.

  • Per l’eurozona, Markets.com è regolamentata dalla Cyprus Securities Exchange Commission (CySEC) e opera con licenza CIF numero 092/08. Dato che Cipro è uno Stato membro che fa parte dell’Unione Europea (EU), la propria normativa di regolamento è conforme al MiFID quindi riconosciuta da tutti gli Stati che fanno parte dell’eurozona.
  • Per quanto riguarda il Sud Africa, Markets.com è regolamentata dal Financial Services Board (FSB) del Sud Africa e opera con il numero di licenza 43906 del Financial Services
    Provider.

In qualità di broker regolamentato secondo le norme della CySEC e dell’FSB, Markets.com mantiene una posizione intransigente per quanto riguarda i propri standard operativi. Inoltre il broker, dal punto di vista legale, è tenuto a rispettare totalmente tutti i requisiti normativi imposti sia dalla CySEC che dall’FSB. Per fare un esempio, viene richiesto al broker di presentare con regolarità dei resoconti finanziari alla CySEC per la convalida dell’adeguatezza del proprio rapporto di capitale. Inoltre, viene richiesto a Markets.com di mantenere dei conti segregati per separare i propri fondi operativi dai fondi della clientela. Queste misure sono state messe in piedi per assicurare la salvaguardia dei capitali della clientela di Markets.com.

Per la sicurezza del web, Markets.com utilizza il sistema di sicurezza SSL, a protezione dei propri server da intrusioni non autorizzate. Le misure utilizzate includono le seguenti:

  • Operare soltanto con provider di servizi di Livello PCI che utilizzano sistemi di pagamento internazionali certificati
  • Programmi di protezione e software SSL a protezione dei dati che vengono trasmessi
  • I server sono depositati presso centri dati certificati a SAS 70

Come riconoscimento della qualità dei propri servizi, Markets.com ha vinto numerosi premi da revisori finanziari internazionali. Alcuni dei premi vinti includono

  • Miglior Broker di Servizi alla Clientela Europa 2012 (Global Banking & Finance Review)
  • Miglior Servizio alla Clientela 2012 (London Investor Show Forex)

 

Una delle maggiori novità di questo broker, riguarda la disponibilità dell’Autochartist, il sistema consente ai motori di ricerca di monitorare migliaia di strumenti finanziari 24 ore su 24 ed identificare le opportunità di trading online sotto forma di:

  •  modelli grafici;
  • livelli di Fibonacci;
  • livelli Chiave.

Il sistema Autochartist non è una esclusiva Markets.com ma è comune a molti broker. L’autochartist è uno strumento che fornisce un valido aiuto nell’esecuzione dell’analisi tecnica sui mercati valutari.

Usando l’Autochartist  è possibile tenere sotto controllo alcuni fattori molto importanti nel forex come la volatilità o ancora specifici pattern con trend ribassisti o rialzisti su alcuni cross valutari.

Markets.com è stato uno dei primi broker ad introdurre il trading di Bitcoin. Questo speciale tipo di trading, sotto forma di CFD (contratti per differenza), ha una scadenza settimanale, poiché tutti gli ordini aperti vengono chiusi ai prezzi di mercato alla fine di ogni venerdì.

Attualmente, però, i Bitcoin sono stati esclusi dall’offerta trading di Markets. Su questo broker, non è più possibile fare trading con i Bitcoin.

Il broker offre anche la possibilità di negoziare CFD con la leva finanziaria su quasi tutti gli strumenti finanziari. In particolare su Markets.com si può fare CFD Trading su:

  • valute (maggiori, minore, esotiche);
  • obbligazioni;
  • indici;
  • materie prime;
  • azioni;
  • ETF.

Tra i tanti vantaggi nel fare trading online con i CFD ricordiamo:

  • possibilità di diversificare il proprio portfolio, dato che sono disponibili differenti mercati finanziari;
  • margine compreso tra il 2% ed il 5%;
  • liquidità elevata;
  • spread competitivi.

 

Per il deposito di fondi sui conti di trading presso Markets.com, c’è una varietà di metodi che i trader di Markets.com possono utilizzare. I principali metodi consistono in:

  • Traferimenti bancari
  • Principali carte di credito
  • NETELLER
  • Skrill

Per gli operatori che non trovano i suddetti metodi convenienti o costosi da utilizzare, ci sono anche ulteriori metodi per depositare che offre Markets.com: BankLink (SwedBank), eKonto, Fast Bank Transfers (Envoy/WorldPay), Giropay, Ideal, Instant Bank, Mistercash, Multibanco, Przelewy24, Sofort.

Per quanto riguarda i prelievi, Markets.com restituirà i fondi con lo stesso metodo utilizzato per i prelievi. Per fare un esempio, se un operatore ha utilizzato la propria carta di credito per alimentare il proprio conto di trading, anche il metodo di prelievo verrà effettuato attraverso la carta di credito. Sebbene Markets.com non imponga delle spese sui prelievi, la società richiede che l’importo del prelievo rispetto un importo minimo di prelevamento che corrispende a:

  • Carta di credito/debito: minimo 10 USD/EUR/GBP
  • Skrill/Neteller: minimo 5 USD7EUR/GBP
  • Traferimento elettronico: minimo 100 USD/EUR/GBP e 20 EUR all’interno dell’Unione Europea

Una richiesta di prelievo richiede un giorno lavorativo perché venga elaborata da Markets.com. Una volta approvata, la richiesta di prelievo potrebbe richiedere alcuni giorni aggiuntivi prima che il procedimento di prelevamento venga completato e il denaro accreditato sul conto bancario del cliente.

 

 

ISCRIVITI A MARKETS